La brasserie française

X4 volte campione del mondo

LA BRASSERIE DU MONT-BLANC, STRETTAMENTE LEGATA ALLA QUALITÀ E ALL'AUTENTICITÀ DELLE SUE BIRRE, RICEVE RICONOSCIMENTI PER IL SUO KNOW-HOW.

Nel 2015, La Blanche du Mont-Blanc ha ricevuto un nuovo riconoscimento. E' stata infatti dichiarata la migliore birra bianca del mondo tra tutte le categorie, entrando così nel club esclusivo degli 8 vincitori del mondo; tra questi, La Brasserie du Mont-Blanc è l'unico birrificio artigianale. Un privilegio eccezionale: erano in competizione oltre 1000 birre provenienti da 30 paesi. Già nel 2013, La Blanche era stata eletta migliore Bianca al Mondo nella sua categoria.  Nel 2014, La Rousse du Mont-Blanc è stata confermata comme «Migliore Ambrata al Mondo» al concorso « Global craft beer awards» Nell’ottobre 2011, è stata invece la Rousse du Mont-Blanc a guadagnarsi il titolo di «Migliore Ambrata al Mondo».

La Blanche Championne du MondeWBA La RousseLa Rousse championne du monde - Craft Beer Award - 2014world beer awards 2015 La Blanche Championne du Mondemedal_2016_21_t
LA BRASSERIE DU MONT-BLANC, STRETTAMENTE LEGATA ALLA QUALITÀ E ALL'AUTENTICITÀ DELLE SUE BIRRE, RICEVE RICONOSCIMENTI PER IL SUO KNOW-HOW.

Le concoursWBA

I concorsi : World Beer Award, Craft Beer Award, Concours International de Lyon

World Beer Award
Il “World Beer Awards” è uno dei 2 concorsi mondiali di riferimento del settore della birra.
Questo concorso internazionale si tiene una volta all’anno.
Le selezioni vengono eseguite in cieco in ciascuna area geografica (America, Asia, Europa) da un panel di giudici professionisti (prevalentemente enologi, birrologi e giornalisti specializzati).
Dopo 3 turni ad eliminazione, i vincitori delle finali regionali concorrono per il titolo mondiale.
Nel 2013, hanno partecipato al concorso 1000 birre provenienti da 42 paesi.

Craft Beer Award
Questo concorso si tiene una volta all’anno in Germania.Ha come particolarità di mettere in competizione le birre dei birrifici indipendenti.Il panel di giudici è composto da 34 professionisti sul campo ed esperti in quanto è rappresentato dai birrificatori stessi.Gli organizzatori si prodigano per sviluppare una rete mondiale di birrificatori indipendenti per favorire scambi trasversali, cooperazioni e collaborazioni.

Concours International de Lyon
Lione è una città nota per la sua gastronomia e per il suo buon gusto.Da 6 anni di gloria del vino, quest’anno, per la prima volta, il posto d’onore era riservato alla birra.La giuria è composta da chef di Lione, professionisti e veri intenditori.Quest’anno il presidente onorario era Denis Verneau, eletto miglior operaio della Francia nel 2015 e capo sommelier del ristorante “la mère brazier”, 2 stelle della guida Michelin.

WBA La Rousse

La Rousse

Campione del mondo 2011

Preparata con l’acqua dei ghiacciai del Monte Bianco, la Rousse du Mont-Blanc è ottenuta partendo dalla combinazione di 3 tipi di malto (orzo, grano, avena), da vari tipi di luppoli tra cui lo Strisspalt d’Alsazia dalle note floreali e molto aromatiche, il tutto arricchito da aromi speziati protetti da segretezza.

Come per la Blanche du Mont-Blanc, l’alta fermentazione e una conservazione prolungata rappresentano tappe fondamentali anche per la Rousse du Mont-Blanc.

La Rousse du Mont-Blanc è una birra caratterizzata da contrasti: un primo impatto in bocca ampio e maltato che prosegue con gustose note di caramello, mandorle grigliate con un finale fruttato.

La Rousse du Mont-Blanc è indicata per l’aperitivo con salumi e a tutto pasto per accompagnare carni arrosto e anche pesce affumicato.

Cosa ne pensano i giudici

"Caldarroste, profumo di caramello dolce con aromi floreali. Gusto intenso, dolce e fruttato con molte note floreali. malto grigliato dal profumo di caramello e di pane accompagnato da un sentore di cioccolato, moca e anche una nota leggermente fruttata..."

La Rousse

Campione del mondo 2014

La Rousse championne du monde - Craft Beer Award - 2014

Preparata con l’acqua dei ghiacciai del Monte Bianco, la Rousse du Mont-Blanc è ottenuta partendo dalla combinazione di 3 tipi di malto (orzo, grano, avena), da vari tipi di luppoli tra cui lo Strisspalt d’Alsazia dalle note floreali e molto aromatiche, il tutto arricchito da aromi speziati protetti da segretezza.

Come per la Blanche du Mont-Blanc, l’alta fermentazione e una conservazione prolungata rappresentano tappe fondamentali anche per la Rousse du Mont-Blanc.

La Rousse du Mont-Blanc è una birra caratterizzata da contrasti: un primo impatto in bocca ampio e maltato che prosegue con gustose note di caramello, mandorle grigliate con un finale fruttato.
La Rousse du Mont-Blanc è indicata per l’aperitivo con salumi e a tutto pasto per accompagnare carni arrosto e anche pesce affumicato.

Cosa ne pensano i giudici

"Caldarroste, profumo di caramello dolce con aromi floreali. Gusto intenso, dolce e fruttato con molte note floreali. malto grigliato dal profumo di caramello e di pane accompagnato da un sentore di cioccolato, moca e anche una nota leggermente fruttata..."

La Blanche Championne du Monde

La Blanche

Campione del mondo 2013

La Blanche du Mont-Blanc è una Wheatbeer, cioè una birra bianca di tipo belga (da non confondere con le Weiss Beers di tipo tedesco). Preparata con l’acqua dei ghiacciai del Monte Bianco, la Blanche du Mont-Blanc nasce dalla miscelazione di malto d’orzo e di grano, luppoli aromatici, il tutto arricchito da aromi speziati con nota dominante di coriandolo e scorza d’arancia di curaçao.

Un’alta fermentazione, per sviluppare gli aromi più delicati, insieme ad una conservazione prolungata, garanzia di finezza, sono le fasi indispensabili per la riuscita della Blanche du Mont-Blanc.

Non filtrata, conserva la sua torbidità naturale e tutti gli aromi originali. E’ una birra bianca leggera, rinfrescante ed elegante; alle dolci note di frumento seguono note acidule di agrumi e coriandolo.
La Blanche du Mont-Blanc si può apprezzare sia come aperitivo, poiché dissetante, sia a tutto pasto in accompagnamento ad un salmerino alpino o un coregone, pesce tipico dei nostri laghi.

Cosa ne pensano i giudici

"speziata all'olfatto con note di scorza di limone e di piante. Al palato è fresca ed equilibrata. Delicato sentore di limone, leggera e floreale, dal finale impeccabile."

La Blanche

Campione del mondo 2015

world beer awards 2015 La Blanche Championne du Monde
Cosa ne pensano i giudici

"speziata all'olfatto con note di scorza di limone e di piante. Al palato è fresca ed equilibrata. Delicato sentore di limone, leggera e floreale, dal finale impeccabile."